Articoli scritti da

Portone

Passeggiando attenti e consapevoli per le vie d’Assisi, può venire da pensare che il detto “chiusa una porta si apre un... Leggi

di Paola Mercurelli Salari

Le preziose e un po’ dimenticate tele di Sermei a Rivotorto

Nel nostro immaginario, e in quello dei numerosi turisti che ogni anno raggiungono Assisi, la biblia pauperum francescana è... Leggi

di Paola Mercurelli Salari

Herpes

Nell’iconografia di sant’Antonio Abate il bordone, il campanello e la fiamma assumono significati con sfumature diverse in... Leggi

di Paola Mercurelli Salari

Le pulci prendono aria

Sin dal tardo Cinquecento, con il diffondersi delle liturgie post tridentine, anche ad Assisi la solennità del Corpus Domini fu... Leggi

di Paola Mercurelli Salari

Edicola

Capitelli, santelle, maestà, tabernacoli, madonnelle, edicole sono sinonimi diffusi in Italia per identificare piccole strutture... Leggi

di Paola Mercurelli Salari

A Petrignano l’affresco di Berto di Giovanni, allievo del Perugino

Nel 1502 la piccola comunità di Petrignano, scampato il contagio della peste, fa affrescare nella chiesa di Santa Maria di Loreto... Leggi

di Paola Mercurelli Salari

La bellissima edicola di San Quirico

Intorno al 1850 lo storico francese Ernest Renan nel visitare Assisi annotava: “La città è ancora più antica dei suoi... Leggi

di Paola Mercurelli Salari

Non è assisano ma ci affidiamo ad Ansano…

Se l’uomo medievale affidò ad ex voto, come i gonfaloni contra pestem, il suo ringraziamento a Dio per lo scampato contagio,... Leggi

di Paola Mercurelli Salari

I Gonfaloni della peste

In età medievale le pestilenze sono un male endemico, contro il quale la medicina del tempo non ha rimedi e la pietà popolare non... Leggi

di Paola Mercurelli Salari

Poche donne nelle vie…

Lo stradario assisano conta 121 intitolazioni di vie, vicoli, slarghi, piazze e piazzette. Fuori le mura 30 denominazioni evocano... Leggi

di Paola Mercurelli Salari

San Giorgio

L’attuale piazza Santa Chiara segna in età romana e medievale il limite tra città e campagna. Da qui si diramavano tre vie: una... Leggi

di Paola Mercurelli Salari

L’Annuncio a monna Pica della futura santità di Francesco

Riferisce frate Nicola da Assisi: «La mia casa paterna era unita alla casa del beato Francesco. Mia madre mi narrò questo... Leggi

di Paola Mercurelli Salari

La Madonna delle rose di Viole d’Assisi

Molteplici sono i significati della rosa. È simbolo d’amore e sacra a Venere, perché un cespuglio di rose bianche fiorisce dalla... Leggi

di Paola Mercurelli Salari

Un pensiero a Betlemme

Le belle immagini che il video mapping restituisce in questi giorni in Piazza del Comune raccontano una città di luci, di colori,... Leggi

di Paola Mercurelli Salari

Fundraising per gli affreschi di San Vitale

Nell’estate del 2015 il gruppo social “Sei di Assisi se…” si è fatto promotore di visite guidate pomeridiane e serali alla... Leggi

di Paola Mercurelli Salari

Francesco Cilleni Nepis

Figlio del conte Giovanni Battista e della marchesa spoletina Marianna Leti, nasce ad Assisi nel 1801. Dal trisnonno Girolamo... Leggi

di Paola Mercurelli Salari

La Musica dello Studiolo

Il Palazzo Ducale di Gubbio, costruito per Federico da Montefeltro dall’architetto senese Francesco di Giorgio Martini tra il... Leggi

di Paola Mercurelli Salari

Cesare Sermei

Figlio del pittore Ferdinando e di Gismonda, Cesare è battezzato il 2 giugno 1581 a Città della Pieve, dove il padre si era... Leggi

di Paola Mercurelli Salari

Seguici

www.assisimia.it si avvale dell'utilizzo di alcuni cookie per offrirti un'esperienza di navigazione migliore se vuoi saperne di più clicca qui [cliccando fuori da questo banner acconsenti all'uso dei cookie]