Articoli scritti da

Ancora mi solleverò.

Oggi alcune poesie di Maya Angelou (1928-2014), grande poetessa afroamericana, che ha combattuto contro la violenza sulle donne,... Leggi

di Claudio Volpi

Io cercavo solo te nella vita.
Donata Doni (1913-1972)

Tra i poeti dimenticati di assoluto valore c’è Donata Doni.  Scrive versi molto intimi, forti e religiosi, che riflettono... Leggi

di Claudio Volpi

Stringere finché possibile la fortuna d’esserci.
Domenico Carrara (1987-2021)

Il 24 gennaio 2021 un ragazzo di 34 anni scompare durante un escursione in Val Camonica. Il suo nome è Domenico Carrara,... Leggi

di Claudio Volpi

Dipingere il mondo. Eccoci brancolanti nel 2022. Lo salutiamo con delle parole di Gianfranco Ravasi, e parole e versi di Cees Nooteboom.

“Questo è il volto che hanno le cosequando siamo felici. Il mondo èsempre così, siamo noi che lodipingiamo del colore della... Leggi

di Claudio Volpi

Il Dio Bambino.

“Cosa ci manca di più? Cosa abbiamo dimenticato di più essenziale? Credo la speranza… La speranza, e così la fede intesa... Leggi

di Claudio Volpi

Sfavorevole agli addii.

Natan Zach (1930-2020), uno dei più grandi poeti e intellettuali israeliani, lucido e appassionato, un romantico che si dissimula.... Leggi

di Claudio Volpi

Di me di te cos’altro rimarra?
Giorgio Bassani, una formidabile scoperta…

Le poesie di Giorgio Bassani, da poco pubblicate complete da Feltrinelli, costituiscono una sorta di scrigno magico. In rima e... Leggi

di Claudio Volpi

Julio Cortazar e Cristina Peri Rossi
Una storia d’amore e poesia.

Cristina Peri Rossi (1941), scrittrice, traduttrice e attivista politica uruguaiana, premio Cevantes nel 2021. In esilio a... Leggi

di Claudio Volpi

Libertà come regola
Guillaume Apollinaire (1880-1918)

Apollinaire ha giocato nella storia della cultura e dell’arte del Novecento la parte di un protagonista. Per se stesso... Leggi

di Claudio Volpi

Quanti se ne sono andati

È un mese con umori un po’ altalenanti, il mese dei morti, con foglie negli alberi però che hanno dei meravigliosi colori... Leggi

di Claudio Volpi

Il mondo ha bisogno di te

Ancore due poesie di Ellen Bass, una dove la sua voce poetica recupera alcune riflessioni sulla figura materna, risvegliate... Leggi

di Claudio Volpi

 ‘Sono grata che il water sia al suo solito posto’.
Ellen Bass.

Ellen Bass nasce a Philadelphia nel 1947, da genitori che gestiscono un negozio di liquori. Fin da quando frequenta le scuole... Leggi

di Claudio Volpi

Oh dormiente, che cos’è il sonno?

In questi giorni di fine ottobre inizio novembre rilanciamo tre poesie che ci sono piaciute già segnalate dalla rubrica Ufficio... Leggi

di Claudio Volpi

Padre che muori tutti i giorni un poco
Camillo Sbarbaro (1888-1967)

Attraverso un’esistenza solitaria e raccolta Sbarbaro”…esprime uno degli aspetti più inquietanti dell’uomo contemporaneo,... Leggi

di Claudio Volpi

Migranti, nell’ingannevole aurora di questo nuovo secolo.
Derek Walcott.

Il problema dell’identità è la questione centrale dell’opera poetica di Derek Walcott (1930-2017), nativo dell’isola... Leggi

di Claudio Volpi

Assicurazione contro la morte.
Ida Vitale (Montevideo 1923)

Una voce poetica forte quella di Ida Vitale. Amica di Mario Benedetti, ha insegnato Letteratura nelle scuole superiori e ha... Leggi

di Claudio Volpi

Stampiamolo nel ricordo, il sasso roseo di Assisi
Giorgio Caproni (1912-1990)

Nato a Livorno, maestro elementare, violinista, traduttore, critico letterario. Nei suoi temi la presenza della città, il sapore... Leggi

di Claudio Volpi

Il desiderio di essere a tua immagine e somiglianza
Carlo Carabba (1980)

Il suo immaginario mischia echi della grande poetica occidentale, da Orazio a Gozzano con riferimenti culturali tipici di un uomo... Leggi

di Claudio Volpi

Ci si sveglia e non c’è più l’infanzia

Andrea Bajani (1975) è molto più conosciuto come scrittore di romanzi che come poeta. I suoi versi sono quasi delle annotazioni... Leggi

di Claudio Volpi

Spingi la tua spada nel mio ventre, affondala lentamente fino alla cima.

Maria Teresa Horta (Lisbona 1937) resta una poetessa giovane, la freschezza della sua voce deriva da una esigenza di libertà e di... Leggi

di Claudio Volpi

Seguici

www.assisimia.it si avvale dell'utilizzo di alcuni cookie per offrirti un'esperienza di navigazione migliore se vuoi saperne di più clicca qui [cliccando fuori da questo banner acconsenti all'uso dei cookie]