Sostieni

Trimestrale di Cultura, Spettacolo e Turismo

Francesco Lampone

Dietro alle mura

Vorrei proporre ai lettori di AssisiMia, in questi giorni più o meno confinati – volenti o nolenti – fra le quattro mura delle loro abitazioni, di porre la loro attenzione a un tratto urbanistico che caratterizza il territorio di Assisi, e che mi pare stimoli interessanti accostamenti con la triste situazione pre...

Mutazioni

È trascorso qualche decennio ormai da quando mi accadde un episodio che, a quel tempo, mi parve curioso. Lavoravo fuori ed avevo conosciuto da poco una persona, un collega  simpatico e colto, nato e cresciuto in pianura padana. La simpatia fu reciproca e, come è d’uso in questi casi, altrettanto reciproca fu la vo...

L’ anima di una città

Esiste una cosa impalpabile, astratta, mobile, persino inafferrabile nella sua totalità, eppure indispensabile: è l’anima di un luogo. Non è la semplice somma delle sue caratteristiche, di pregi e difetti: è una misteriosa sintesi di realtà, percezione e immaginazione, un inestricabile groviglio di passato,...

Gli Antichi Assisani

Come promesso (o minacciato), chiudiamo con questo intervento la ricognizione dei cognomi delle più illustri famiglie assisane a cavallo del‘500, attinti da una autorevole fonte: gli statuti comunali cittadini, dapprima faticosamente ricosti-tuiti in pergamena nel 1469 (quando la città, devastata dal saccheggio del...

Gli antichi Assisani

Si sa bene quanto le genealogie, quando pretendono di sfidare i secoli, diventino poco affidabili, se non addirittura fantasiose. E che in Italia i cognomi, benché esistano da lungo tempo, si sono consolidati davvero solo dopo il Concilio di Trento (1564), quando – in assenza di anagrafe civile – la tenuta dei r...