Articoli scritti da

One Dimensional Man

Tutte le liberazioni non sono che una transizione verso la manipolazione generalizzata. [Lo Scambio Simbolico e la Morte – Jean... Leggi

di Dionisio Capuano

Massive Attack

È la notte vuota dell’errore; ma sul fondo di questa prima oscurità uno splendore, un falso splendore sta per nascere: quello... Leggi

di Dionisio Capuano

Breathless

Marzo ventoso / mese adolescente / marzo luminoso / marzo impenitente [Marzo – Carlo Michelstaedter] Le mezze stagioni non... Leggi

di Dionisio Capuano

ZU

La propensione a non fare nulla ha avuto una parte decisiva nel determinare i tipi di divertimento che servono a riempire le ore... Leggi

di Dionisio Capuano

Nuovi

Sono arrivati quelli nuovi. C’è chi l’ha detto. C’è chi l’ha sentito. E c’è chi se l’è sentito dire e poi l’ha... Leggi

di Dionisio Capuano

Death in June

Nulla è gratuito a questo mondo. Tutto si espia; il bene come il male, presto o tardi si paga. Il bene è necessariamente molto... Leggi

di Dionisio Capuano

Mauro Sambo

Percepire la bellezza è meglio che capire come arriviamo a farlo. [Il Senso della Bellezza, G. Santayana] C’è musica che... Leggi

di Dionisio Capuano

Mark Stewart

Da qualche parte c’è un posto per noi [Stranger than love, Mark Stewart] Il punk esplodeva, conformandosi in specchietto per... Leggi

di Dionisio Capuano

Penguin Cafe Orchestra

Gettate la vostra zavorra, uomini! Fate che la navicella della vostra vita sia leggera, carica soltanto di ciò che vi è... Leggi

di Dionisio Capuano

Philip Glass

Sono i desideri su vasta scala a fare la storia [Underworld, Don Delillo] Il minimalismo, questo frainteso. La definizione... Leggi

di Dionisio Capuano

Dead Kennedys

Mi ha chiesto solamente perché usavo tante brutte parole. Che cosa vuol dire Don Crispin, ho domandato? Bestemmie, volgarità,... Leggi

di Dionisio Capuano

Fabio Orsi

C’era arrivato. L’avvento del digitale ha profondamente trasformato non solo il sistema della comunicazione ma lo stesso... Leggi

di Dionisio Capuano

Tuxedomoon

Joeboy si era svegliato da poco, un raggio di sole l’aveva raggiunto. La stagione sembra lontana, viepiù perché inebriata da... Leggi

di Dionisio Capuano

Imprevisto

L’imprevisto accade, anzi come un frutto da un albero, quello dell’umana conoscenza, cade. E rivela la sua natura. Una... Leggi

di Dionisio Capuano

Mike Cooper

Naufragò un giorno qualunque. La chitarra è un po' il simbolo della musica viaggiante. Oramai la tecnologia consente cose... Leggi

di Dionisio Capuano

Ghédalia Tazartès

Affranto, dopo un’infruttuosa giornata di ricerche, crollò sul letto, in lacrime. Golem! Golem! Golem! Dove sei? Dove era... Leggi

di Dionisio Capuano

Fire!

Sapeva di avere un super-potere. C’è sicuramente qualcosa di vero oltre la banale, parzialmente scorretta, affermazione che... Leggi

di Dionisio Capuano

Paolo Angeli

Si era incartato, tra mappe e goniometri, alla ricerca della via più breve e sicura. Immaginare i musicisti come isole sonanti... Leggi

di Dionisio Capuano

John Cage

“…” Con John Cage si è dentro e fuori la gabbia della musica. Ho iniziato a capirlo (…il verbo non è corretto)... Leggi

di Dionisio Capuano

Gil Evans

Il concerto stava per iniziare, si sedettero senza guardarsi, cercando un modo per non perdersi. Il tempo stringeva, la distanza... Leggi

di Dionisio Capuano

Seguici

www.assisimia.it si avvale dell'utilizzo di alcuni cookie per offrirti un'esperienza di navigazione migliore se vuoi saperne di più clicca qui [cliccando fuori da questo banner acconsenti all'uso dei cookie]